Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello

.

Dipartimento per le politiche del personale dell'amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie





Ministero dell'Interno

MODALITA' PER LA RICHIESTA DELLE CREDENZIALI DI ACCESSO

L'accesso e l'accreditamento alla Banca Dati Nazionale unica per la documentazione Antimafia (BDNA) può avvenire solo ed esclusivamente per finalità istituzionali e per ragioni strettamente connesse alla propria attività di servizio.
L'operatore, procedendo nel collegamento, dichiara di conoscere le vigenti norme a tutela della riservatezza delle informazioni contenute nella banca dati, e di essere pienamente consapevole delle responsabilità connesse all'accesso ai dati illegittimo o non autorizzato o non determinato da ragioni di servizio, e alla comunicazione dei dati o al loro utilizzo indebito.
Ogni operazione effettuata viene memorizzata dal sistema informativo.
 
Come si richiedono le credenziali di accesso
 
L'ente richiedente (articoli 97, comma 1, e 99, comma 1, lettere c) e d), del decreto legislativo n. 159 del 2011), scarica e compila i 2 modelli predisposti.

Il Mod.1 da compilare a cura del responsabile dell'ente/amministrazione.

Il Mod.2 da riempire a cura dell'operatore con i propri dati, contiene anche il disciplinare «Termini e condizioni di utilizzo»,va completato con la fotocopia del documento indicato nel modello. (ATTENZIONE: il n. di cellulare comunicato è necessario per l'installazione e l'accesso a BDNA).

I due modelli debitamente compilati, firmati e scansionati, insieme alla fotocopia del documento di ogni operatore, vanno inviati con un messaggio di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) all'indirizzo P.E.C. della Prefettura competente per il rilascio delle credenziali.

I mod 1 e 2 devono essere allegati al messaggio P.E.C. di invio in formato PDF (non allegare altri tipi di file .eml, .html o altro).
 
La sezione provinciale della BDNA costituita negli uffici della Prefettura, ricevuti i modelli compilati, procederà alla registrazione degli utenti nell'applicativo.
 
Il singolo utente della Stazione Appaltante, alla registrazione del proprio nominativo, riceverà automaticamente all'indirizzo e-mail indicato nel Mod. 2, la Password scaduta al primo accesso (che dovrà essere prontamente modificata), e dovrà recarsi presso la Prefettura per il ritiro dell'Utenza secondo le modalità indicate nella mail.
 

Dopo il ritiro delle credenziali, per il collegamento alla BDNA, è necessario utilizzare le istruzioni contenute nel Manuale NUOVE ISTRUZIONI OPERATIVE PER ACCESSO VIRTUALIZZATO 3.2.0. reperibile nel menu

Nella sezione F.A.Q. sono presenti le risposte a quesiti frequenti

Nella sezione Segnalazione Problemi Tecnici sono predisposti moduli e mail per le opportune segnalazioni all'assistenza.

Nella sezione Segnalazione Problemi Applicativi si possono segnalare problematiche relative all'applicativo.